Network Bar

sabato 22 marzo 2014

Ayrton

E' un pilota per cui ho avuto odio e adorazione. Prima perché sconfiggeva quasi a mani basse Mansell, che mi stava simpatico (il baffo come quello di mio padre) e poi riuscendo a vincere il Gran Premio di Montecarlo senza darsi mai per vinto in un'annata in cui era impossibile anche solo non arrivare doppiati.
Ieri è stato il compleanno di Ayrton Senna: Google gli ha regalato un doodle (via zetterstrom) e la McLaren l'ha ricordato con una bella serie di tweet:

1 commento:

  1. Il vostro blog è stato premiato!
    http://tamburoriparato.blogspot.com.es/2014/03/un-riconoscimento-al-blog.html

    RispondiElimina